Nuovo obbligo di comunicazione degli infortuni con prognosi inferiore a 3 giorni

Da domani, 12 ottobre 2017, scatta l’obbligo per i datori di lavoro di comunicare all’INAIL anche gli infortuni con prognosi di almeno un giorno, escluso quello dell’evento. L’obbligo va adempiuto entro 48 ore dalla ricezione del certificato medico d’infortunio. In caso di omessa o tardiva comunicazione √® prevista una sanzione pecuniaria da 548,00 a 1.972,80[…]