Riduzione del cuneo fiscale

Il D.L. n. 3/2020 ha introdotto, a partire dal 01/07/2020, alcune novità in materia di riduzione dell’Irpef per i redditi di lavoro dipendente e assimilati, alternative tra loro in base al reddito complessivo. ULTERIORE DETRAZIONE FISCALE – Il D.L. n. 3/2020 ha introdotto una “ulteriore detrazione fiscale” (che riduce l’imposta lorda del lavoratore) che trova[…]

Controlli sul corretto utilizzo degli ammortizzatori sociali COVID-19

Al fine di contrastare eventuali fenomeni elusivi o fraudolenti, l’INPS e l’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) hanno attivato dei controlli sul corretto utilizzo degli ammortizzatori sociali. L’INL, con nota n. 532/2020, ha precisato che sarà posta particolare attenzione nei confronti di: aziende operanti in settori che non hanno subito interruzioni delle attività, aziende operanti in[…]

Decreto Rilancio: nuove misure urgenti in materia di sostegno al lavoro e all’economia

Nella notte è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge n. 34/2020 (c.d. “Decreto Rilancio”) che dispone nuove misure connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19. Di seguito una prima sintesi delle novità di interesse per i datori di lavoro e per i lavoratori. AMMORTIZZATORI SOCIALI (CIG, FIS, CIG in deroga) – Le nove settimane di[…]

COVID-19 e infortuni sul lavoro

L’art. 42 del D.L. n. 18/2020 (c.d. “Cura Italia”) ha previsto che i casi accertati di infezioni da COVID-19, in occasione di lavoro, dovranno essere considerati infortuni sul lavoro. Dall’analisi di tale articolo, in primo luogo, è emersa la difficoltà nel dimostrare che l’infezione COVID-19 sia avvenuta sul luogo di lavoro; in secondo luogo è[…]

Proseguimento o ripresa dell’attività e salute e sicurezza dei lavoratori

Come già anticipato nella nostra circolare del 28/04/2020, le aziende che proseguono o riprendono l’attività in questo momento emergenziale devono assicurare ai lavoratori adeguati livelli di protezione. Per questo motivo il 24/04/2020 è stato aggiornato il “Protocollo di regolamentazione per il contrasto e il contenimento della diffusione del COVID-19 negli ambienti di lavoro”. Il documento,[…]

DPCM del 26/04/2020 e Protocollo del 24/04/2020

Come già noto, è stato pubblicato il DPCM del 26/04/2020 che ha introdotto una serie di novità per il contenimento del contagio da COVID-19. In particolare, per quanto riguarda le attività lavorative, a partire dal 04/05/2020 potranno riprendere le attività manifatturiere, di costruzione, di intermediazione immobiliare e il commercio all’ingrosso. Ricordiamo che lo svolgimento delle[…]

Premio ai lavoratori dipendenti

In base a quanto disposto dall’art. 63 del Decreto Cura Italia D.L. n. 18/2020, i lavoratori dipendenti con un reddito da lavoro dipendente nell’anno 2019 non superiore ai 40.000,00 euro hanno diritto ad un premio che non concorre alla formazione del reddito. Tale premio è pari a 100 euro da rapportare al numero di giorni[…]

Pagamento diretto da parte dell’INPS delle integrazioni salariali/anticipazione Banche

Con i messaggi n. 1508 e n. 1525 l’INPS ha fornito alcune indicazioni in merito alla compilazione del modello SR41 mediante il quale il datore di lavoro dovrà trasmettere telematicamente i dati che permetteranno all’INPS il pagamento diretto ai lavoratori delle integrazioni salariali (Cassa Integrazione Ordinaria, assegno ordinario FIS, Cassa Integrazione in deroga). L’Istituto, oltre[…]

Decreto Legge “Cura Italia”

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, questa notte, il Decreto Legge n. 18 del 17/03/2020 recante “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per le famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Il “maxi decreto” prevede misure per oltre 25 miliardi con una manovra detta “Cura Italia”. AMMORTIZZATORI SOCIALI[…]