COVID-19 e infortuni sul lavoro

L’art. 42 del D.L. n. 18/2020 (c.d. “Cura Italia”) ha previsto che i casi accertati di infezioni da COVID-19, in occasione di lavoro, dovranno essere considerati infortuni sul lavoro. Dall’analisi di tale articolo, in primo luogo, è emersa la difficoltà nel dimostrare che l’infezione COVID-19 sia avvenuta sul luogo di lavoro; in secondo luogo è[…]

Riduzioni premi INAIL: modello OT23 2020

È disponibile sul portale dell’INAIL il nuovo modello OT23, che sostituisce il precedente OT24, utile per le istanze di riduzione del tasso medio di tariffa previsto per le aziende che nel corso del 2019 abbiano effettuato interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla[…]

Novità 2019

Di seguito si segnalano le principali disposizioni normative, di interesse per i datori di lavoro, emanate dal legislatore nel corso del periodo compreso tra dicembre 2018 e gennaio 2019.   AUMENTO DELLE SANZIONI IN MATERIA DI LAVORO IRREGOLARE Nell’ambito di un significativo inasprimento delle sanzioni in materia di lavoro e legislazione sociale, la Legge di[…]

Riduzione premi INAIL: Modello OT24 2019

L’INAIL prevede la possibilità di una riduzione del tasso medio di tariffa alle aziende che nel corso del 2018 abbiano effettuato interventi per il miglioramento  delle condizioni di sicurezza nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa in materia. Chi può chiedere la riduzione del tasso INAIL Possono usufruire della riduzione[…]

Riduzione premi INAIL – Modello OT24 2018

Il 28 febbraio scade il termine per l’inoltro telematico della domanda di riduzione del tasso medio di tariffa INAIL (modello OT24). Lo sconto sul premio annuale è riservato esclusivamente a quelle Aziende che nel corso del 2017 abbiano adottato interventi migliorativi delle condizioni di salute e di sicurezza nei luoghi di lavoro, in aggiunta a[…]

Nuovo obbligo di comunicazione degli infortuni con prognosi inferiore a 3 giorni

Da domani, 12 ottobre 2017, scatta l’obbligo per i datori di lavoro di comunicare all’INAIL anche gli infortuni con prognosi di almeno un giorno, escluso quello dell’evento. L’obbligo va adempiuto entro 48 ore dalla ricezione del certificato medico d’infortunio. In caso di omessa o tardiva comunicazione è prevista una sanzione pecuniaria da 548,00 a 1.972,80[…]

I nuovi Voucher

Dopo la veloce abrogazione del lavoro accessorio (voucher), l’art. 54 bis della Legge n. 96/2017 ha introdotto la nuova tipologia contrattuale di “prestazioni occasionali”. Per poter utilizzare prestatori occasionali è necessario, innanzitutto, essere in regola con il D.Lgs. 81/2008, ai fini della tutela della salute e della sicurezza del prestatore. Inoltre, il prestatore non deve[…]

Riduzione premi INAIL: Pubblicato il Nuovo Modello OT24 2017

L’INAIL ha pubblicato il nuovo Modello OT24, con il quale le Aziende costituite da più di un biennio possono richiedere una riduzione del premio annuale. Lo sconto sul premio annuale è riservato esclusivamente a quelle Aziende che nel corso del 2016 abbiano adottato interventi migliorativi delle condizioni di salute e di sicurezza nei luoghi di[…]